Home Archivio storico 1998-2013 Generico Milano, dal 25 al 29 ottobre a scuola a piedi

Milano, dal 25 al 29 ottobre a scuola a piedi

CONDIVIDI
  • Credion

260 classi di 29 scuole primarie di Milano hanno aderito alla seconda edizione del progetto di Educazione alla mobilità sostenibile dal titolo “Siamo nati per camminare”, promosso dall’Associazione Genitori Antismog, in collaborazione con la Cooperativa sociale Focus e con il patrocinio del Comune di Milano. Così da lunedì 25 a venerdì 29 ottobre, circa seimila bambini e bambine dai sei ai dieci anni di età stanno sperimentando la bellezza di percorrere a piedi, anziché in macchina, il tragitto casa-scuola, e viceversa, quindi di godersi una piacevole passeggiata mattutina e di scoprire e conoscere angoli del proprio quartiere. Non solo. Camminando a piedi, i bambini e le bambine hanno cominciato ad imparare nuove norme di comportamento, comprese quelle che regolano il traffico pedonale e automobilistico; ma soprattutto hanno sperimentato il gusto del chiacchierare incontrando l’amichetto e l’amichetta diretti alla stessa scuola.

Tutti i bambini partecipanti hanno ricevuto una cartolina, da personalizzare con un disegno e un messaggio, da consegnare all’organizzazione. Ai genitori dei bambini è stata consegnata una lettera, in cui sono stati evidenziati i benefici legati al camminare e i gravissimi danni che l’inquinamento atmosferico e acustico producono sulla salute. A ciascuna classe è stata consegnata una tabella in cui i bambini indicano giorno per giorno con quale mezzo hanno raggiunto la scuola. Le classi che hanno usato meno l’automobile vinceranno un premio. In palio anche un premio speciale per il miglior disegno sul tema della mobilità sostenibile, istituito da Intesa San Paolo. La consegna avverrà nel prossimo mese di novembre, in concomitanza di una mostra con tutte le cartoline realizzate dai bambini.
Il progetto è realizzato con il sostegno di Intesa Sanpaolo “Il nostro Gruppo – ha dichiarato Roberto Petrini, Mobility Manager di Intesa Sanpaolo – è particolarmente attento alle tematiche socio-ambientali e allo sviluppo di una mobilità più sostenibile, attraverso iniziative mirate: dal risparmio energetico al rispetto dell’ambiente di lavoro, dall’utilizzo delle biciclette aziendali alla condivisione delle navette e delle auto che il Gruppo offre ai dipendenti per car sharing e car pooling”.