Home Archivio storico 1998-2013 Generico Miur: valorizzazione delle eccellenze

Miur: valorizzazione delle eccellenze

CONDIVIDI
  • GUERINI
È on-line D.D.G. prot.n. 1754 del 3 aprile 2013 che stabilisce criteri per la individuazione degli studenti meritevoli per i risultati raggiunti nelle competizioni stabilite con D.M. 8 novembre 2011 e determina l’ammontare dei premi da assegnare agli studenti eccellenti.
La premiazione degli studenti sarà effettuata dal dirigente scolastico dell’istituto frequentato secondo le consuete forme già previste dall’articolo 4 del decreto legislativo n. 262 del 29 dicembre 2007, vale a dire:
a) benefit e accreditamenti per l’accesso a biblioteche, musei, istituti e luoghi della cultura;
b) ammissione a tirocini formativi;
c) partecipazione ad iniziative formative organizzate da centri scientifici nazionali con destinazione rivolta alla qualità della formazione scolastica;
d) viaggi di istruzione e visite presso centri specialistici;
e) benefici di tipo economico;
f) altre forme di incentivo secondo intese e accordi stabiliti con soggetti pubblici e privati.