Home Mobilità Mobilità, ecco una Guida sulla fase A (VIDEO)

Mobilità, ecco una Guida sulla fase A (VIDEO)

CONDIVIDI

Nella giornata dell’8 aprile è stato firmato il contratto della mobilità professionale 2016/2017 con relative ordinanze pubblicate dal Ministero.
Ecco un video tutorial in cui Lucio Ficara spiega come presentare la domanda e fornisce consigli utili per chi parteciperà a questa fase.

Ricordiamo che potranno presentare istanza on line per la fase A della mobilità, i docenti entrati in ruolo entro l’anno scolastico 2014/2015, compresi i docenti in soprannumero, in esubero e che mantenuto il diritto al rientro entro l’ottennio, che volessero trasferirsi da una scuola ad un’altra della stessa provincia.
Prima si effettueranno, nel limite degli ambiti della provincia, i trasferimenti all’interno dello stesso comune di titolarità e successivamente tra scuole di comuni diversi della stessa provincia. In questa fase della mobilità parteciperanno anche i docenti Dos che non hanno chiesto la conferma nell’attuale scuola di utilizzazione, i neoassunti (2015/2016) in fase 0 e A del piano straordinario di assunzioni, per avere assegnata, all’interno della provincia in cui sono entrati in ruolo, la scuola definitiva di titolarità.

Icotea

La domanda si presenterà tramite istanze on line del Miur a partire dal 11 aprile 2016 con scadenza il 23 aprile 2016 (soltanto 13 giorni). Mentre le altre fasi della mobilità ( B,C, D) dal 9 maggio al 30 maggio. Il personale educativo farà la domanda, in modalità cartacea, dal 11 aprile al 25 aprile.

 

MOBILITA’ 2016/2017Ecco una guida per la Fase A

Pubblicato da La Tecnica della Scuola su Sabato 9 aprile 2016