Home Didattica Montevecchi (M5S): “Giovedì a Modena per sostenere battaglia contro Test Invalsi”

Montevecchi (M5S): “Giovedì a Modena per sostenere battaglia contro Test Invalsi”

CONDIVIDI
  • Credion

“La libertà di insegnamento non si tocca. E’ in nome di questo sacrosanto principio, sancito anche dalla nostra Costituzione, che il M5S sostiene la battaglia dell’insegnate modenese che nel 2011 fece ricorso contro i test Invalsi, test che da sempre chiediamo di abolire perché totalmente inefficace per una corretta valutazione del percorso d’apprendimento di uno studente”.  Lo afferma la senatrice M5S Michela Montevecchi, capogruppo in Commissione Cultura al Senato. “Domani – continua Montevecchi -, in occasione della sentenza del Giudice del lavoro in merito al ricorso della docente contro i famigerati test a crocette, sarò a Modena per sostenere la sua battaglia. Ci auguriamo che la sentenza possa restituire giustizia e dignità all’intera classe docente, che la legge sulla scuola voluta da Renzi e Giannini ha penalizzato e umiliato”.