Home Archivio storico 1998-2013 Attività parlamentare “More uxorio”, il Miur modifica il modulo per l’iscrizione on line

“More uxorio”, il Miur modifica il modulo per l’iscrizione on line

CONDIVIDI
  • Credion

L’ufficio tecnico ha, infatti, deciso di disgiungere le opzioni “separato/divorziato” da “affido congiunto: si, no”, che passa da casella subordinata allo status di sposato ad una valida per tutti, sposati o meno. “Come in altri casi – sottolineano da Viale Trastevere – il Ministero ringrazia per la segnalazione ricevuta. Nessuna difficoltá ad adeguare il modulario elettronico, che era stato mutuato da quello esistente, alle nuove forme di genitorialitá che via a via si presentano nella sociata italiana, con in mente sempre il bene dei bambini e degli alunni”.