Home Archivio storico 1998-2013 Generico Musica e giovani: al Bioparco di Roma apre una scuola ad hoc

Musica e giovani: al Bioparco di Roma apre una scuola ad hoc

CONDIVIDI
  • Credion
Una scuola dedicata ad insegnare musica ai bambini, con l’obiettivo di introdurre i giovanissimi allievi alla pratica musicale e al canto corale per aiutarli ad entrare in armonia con se stessi e con la natura. L’iniziativa si svolgerà a Roma, all’interno del Bioparco, a partire dal mese di febbraio e attraverso una serie di diverse attività, alcune delle quali vedranno coinvolti anche gli adulti, intende insegnare l’arte e i segreti della musica ai più piccoli. Indirizzato ai bambini tra i 5 e i 10 anni, il progetto nasce dall’incontro tra l’attrice Simona Marchini e il maestro José Maria Sciutto, direttore del coro delle voci bianche di Santa Cecilia e docente della scuola: entrambi si sono infatti trovati d’accordo sul fatto di aiutare i giovani ad individuare i singoli percorsi emozionali e culturali che solo l’armonia del suono può tracciare.
“Per l’avvio di questo progetto è stato fondamentale fondamentale l’appoggio morale del neuropsichiatra Giovanni Bollea”, ha detto Simona Marchini inaugurando la scuola nel Teatro dei Pinguini. Bollea ha sempre sostenuto l’importanza dell’educazione alla musica, da trasmettere ai bambini fin dal concepimento, come insegnava Platone oltre duemila anni fa. E ha chiesto con forza l’introduzione dello studio e dell’ascolto della musica in tutte le scuole, inferiori e superiori.
“Vogliamo la musica negli istituti – ha quindi spiegato la Marchini – e non solo per un fatto culturale, ma psicologico. Ogni attività deve essere inframmezzata dalla musica, i bambini hanno bisogno di musica, non solo di algebra”. Per questo, ha insistito rivolgendosi prima ai bambini poi ai genitori presenti in sala, “fate sentire la vostra voce e pretendete che la musica si insegni a scuola”. Soddisfatto il padrone di casa, il presidente della fondazione Bioparco di Roma, Giovanni Arnone, che ha anticipato l’inaugurazione ad aprile di un nuovo percorso all’interno del Bioparco dal titolo ‘La musica degli animali”, un viaggio all’interno del mondo sonoro degli animali, per far capire come vivono, si esprimono, amano, comunicano. Tra i promotori dell’iniziativa, il Comune di Roma e l’assessorato alle Politiche educative e scolastiche del Campidoglio. “L’impegno dell’amministrazione comunale nel sostenere queste iniziative totale: crediamo che la musica sia uno dei linguaggi fondamentali con cui interloquire con i nostri bambini”, ha concluso l’assessore Maria Coscia.