Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni Pavia, costringe l’alunno a strisciare in ginocchio. Ora il prof rischia grosso

Pavia, costringe l’alunno a strisciare in ginocchio. Ora il prof rischia grosso

CONDIVIDI
  • Credion
Può un insegnante abusare della sua autorità educativa costringendo un alunno a strisciare in ginocchio davanti ai suoi compagni? Sicuramente no. Tanto è vero che se questo fatto, imputato dalla “Provincia pavese” ad un docente di una scuola media di primo grado, dovesse rivelarsi veritiero per il docente sarebbero guai.
Il quotidiano riferisce che l’episodio sarebbe accaduto in una classe terza della scuola media Bussi di Vigevano: tutto si sarebbe sviluppato a seguito dell’insulto che l’alunno, poi punito, avrebbe riservato ad una compagna. E secondo quanto riferito non si tratterebbe del primo episodio simile da parte dello stesso docente, che in altre occasioni avrebbe perfino costretto alcuni studenti a schiaffeggiarsi.
Il dirigente scolastico dell’AT di Pavia, Giuseppe Bonelli, ha parlato di ‘comportamenti intollerabili’ e starebbe valutando provvedimenti disciplinari: ”stiamo effettuando accertamenti sul caso, per capire come effettivamente siano andate le cose. Se quanto è stato denunciato troverà conferma, sarà inevitabile l’avvio di un procedimento disciplinare”.
Nelle stesse ore, sempre a Vigevano, si è concluso con un nulla di fatto la vicenda che ha riguardato una maestra d’asilo: dopo gli accertamenti medici è stata assolta dall’accusa di abusi su una piccola di 4 anni e anche dall’eccesso di mezzi di correzione.