Home Didattica Pei 2022: guida alla stesura dei nuovi modelli

Pei 2022: guida alla stesura dei nuovi modelli

CONDIVIDI

Dopo la recente sentenza del Consiglio di Stato che ha ripristinato il decreto interministeriale 29 dicembre 2020, n. 182 che definisce le nuove modalità per l’assegnazione delle misure di sostegno, così come previsto dal decreto legislativo 66/2017, il nuovo modello nazionale di PEI (Piano educativo individualizzato) deve essere adottato dalle istituzioni scolastiche.

Per supportare le scuole nella stesura del Pei, La Tecnica della Scuola fornisce ai docenti una efficace proposta didattica finalizzata al rafforzamento delle seguenti competenze:

Icotea

Competenze relative all’insegnamento (didattica)
– Utilizzare strategie appropria­te per personalizzare i percorsi di apprendimento e coinvolgere tutti gli studenti, saper sviluppa­re percorsi e ambienti educativi attenti alla personalizzazione e all’inclusione

Competenze relative alla partecipazione scolastica (orga­nizzazione)
– Informare e coinvolgere i ge­nitori
– Contribuire al benessere degli studenti

Competenze relative alla propria formazione (professionalità)
– Curare la propria formazione continua
– Partecipare e favorire percorsi di ricerca per innovazione, anche curando la documentazione e il proprio portfolio

Il corso

Sul tema dell’inclusione il corso Pei 2022: guida alla stesura dei nuovi modelliin programma dal 7 giugno, a cura di Salvatore Impellizzeri.

Il corso intende fornire ai docenti una guida chiara e sicura su come elaborare i nuovi modelli di PEI e sui criteri possibili da osservare per l’assegnazione delle misure di sostegno, senza scadere nel rischio di meri adempimenti burocratici, applicando le nuove procedure in un’ottica di promozione del successo formativo della persona disabile.