Home Personale Pensioni quota 100, le domande per la scuola dal 4 al 28...

Pensioni quota 100, le domande per la scuola dal 4 al 28 febbraio. Tutte le info

CONDIVIDI

È online, sul sito del Miur, la circolare di attuazione del decreto legge 28 gennaio 2019 n.4, per Quota 100 e tutte le altre forme di trattamento di pensione anticipata.

La circolare riporta nel dettaglio i requisiti necessari e le indicazioni operative per aderire alle varie forme di pensionamento anticipato.

La domanda potrà essere presentata on line dal 4 al 28 febbraio prossimi attraverso il sistema Polis.

ICOTEA_19_dentro articolo

Chi ha già inoltrato istanza il 12 dicembre, termine previsto per i pensionamenti, non dovrà nuovamente ripresentarla. Il termine ultimo del 28 febbraio è valido per i soggetti che intendono avvalersi della misura introdotta dal governo con il decreto 4/2019.

LEGGI LA CIRCOLARE (clicca qui)

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CESSAZIONE – POLIS

I dirigenti scolastici, il personale docente e ATA, gli insegnanti di religione hanno facoltà di presentare domanda di cessazione e le eventuali revoche solamente in via telematica, attraverso Polis (“Istanze on line“) dal 4 febbraio ed entro e non oltre il 28 febbraio 2019. Il personale in servizio all’estero ha facoltà di presentare domanda anche in modalità cartacea.

DOMANDE DI PENSIONE

Le domande di pensione devono essere inviate direttamente all’INPS, esclusivamente attraverso le seguenti modalità:

  • via WEB, se in possesso di un PIN INPS, di una identità SPID o di una Carta Nazionale dei Servizi (CNS) per l’accesso ai servizi telematizzati dell’Istituto;
  • Contact Center multicanale, chiamando da telefono fisso il numero verde gratuito 803164 o da telefono cellulare il numero 06 164164-, a pagamento in base al piano tariffario del gestore telefonico, se in possesso di PIN;
  • patronati e intermediari dell’Istituto, attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi, anche se non in possesso di PIN.

APE SOCIALE, PENSIONE ANTICIPATA PER I LAVORI GRAVOSI E PER I LAVORATORI PRECOCI

I lavoratori interessati, dopo aver ottenuto la certificazione del riconoscimento da parte dell’INPS, potranno presentare la domanda di cessazione dal servizio con modalità cartacea con effetto dal 1° settembre 2019.

LEGGI ANCHE
Pensioni quota 100, modalità di presentazione delle domande
Pensioni, le info per Opzione Donna. Domande entro il 28 febbraio
Pensioni quota 100, tutto quello che c’è da sapere sull’Ape Sociale
Pensioni quota 100, differimento pagamento del Tfr. Tutte le info utili
Pensioni quota 100, come presentare la domanda. Messaggio Inps [PDF]
Riscatto laurea, risparmio fino al 55% per gli under 45. Le info utili
Pensioni quota 100, simulazione: gli importi per docenti e Ata
Pensioni quota 100, ecco il testo del decreto in Gazzetta Ufficiale [PDF]