Home Personale Posizioni economiche Ata non pagate: probabile riapertura delle funzioni Sidi

Posizioni economiche Ata non pagate: probabile riapertura delle funzioni Sidi

CONDIVIDI

A margine dell’ultimo incontro tra Miur e OO.SS. concernente l’organico del personale ATA, l’Amministrazione ha comunicato di aver richiesto la riapertura delle funzioni Sidi per segnalare i nominativi degli ATA che hanno diritto al pagamento delle posizioni economiche dal 1° gennaio 2015. Si tratta di coloro che erano rimasti “bloccati” negli anni scorsi e per i quali non era stato attivato, in precedenza, il pagamento.

Secondo quanto riportato dalla Cisl Scuola, appena la Direzione dei sistemi informativi del Miur fisserà la tempistica, saranno avvisati gli uffici periferici cui compete materialmente l’esecuzione dell’operazione.

Icotea

L’amministrazione, inoltre, sta ultimando la verifica sui nominativi di coloro che non hanno percepito l’una tantum sulle posizioni economiche: il numero degli interessati si sta notevolmente ridimensionando e quindi non sarebbero i 5.000 originariamente previsti. Questo dovrebbe sbloccare una situazione che attende soluzione ormai da diverso tempo.