Home Attualità Precariato scuola, parte la “staffetta precaria” in diversi territori

Precariato scuola, parte la “staffetta precaria” in diversi territori

CONDIVIDI
  • Credion

È partita ieri, lunedì 26 aprile, presso il Ministero dell’Istruzione a Roma, la staffetta precaria, promossa dal CNPS (Comitato Nazionale Precari Scuola) che protesta per l’assenza di un piano straordinario di stabilizzazione dei docenti precari. Tante sono le domande, da come apriranno le scuole a settembre a come si pensa di risolvere la questione relativa ai 240mila docenti precari.

Ad aderire alla staffetta precaria anche il Coordinamento precari/e della scuola di Bologna e Modena che ha sposato le azioni promosse dal CNPS. La staffetta precaria prenderà avvio nel territorio bolognese mercoledì 28 aprile. L’invito è quello di andare nelle piazze, davanti le scuole o le sedi del provveditorato della propria città chiedendo l’assunzione dei docenti precari, l’eliminazione delle classi pollaio, scuole sicure e continuità didattica.

Icotea

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook