Home Alunni Progetto ludico-motorio Bimbinsegnantincampo, adesioni entro il 30 ottobre

Progetto ludico-motorio Bimbinsegnantincampo, adesioni entro il 30 ottobre

CONDIVIDI
  • Credion

Il bambino che frequenta la Scuola dell’Infanzia ha bisogno di conoscere il proprio corpo, nelle sue possibilità motorie ed espressive, quale condizione indispensabile affinché egli possa apprendere, esplorare e adattarsi al mondo esterno in maniera equilibrata e dinamica. Da questa consapevolezza la Scuola dell’Infanzia deve partire per iniziare al meglio la costruzione di una solida piramide educativa, superando il carattere episodico delle esperienze ludico-motorie, per consolidare un percorso educativo che porti a sviluppare la capacità di esprimersi e di comunicare attraverso il corpo per giungere ad affinarne le capacità percettive e di conoscenza degli oggetti, la capacità di orientarsi nello spazio, di muoversi e di comunicare secondo immaginazione e creatività“.

Così scrive il Miur in apertura della nota 4445 dell’11 ottobre 2019, nell’illustrare il Progetto Bimbinsegnantincampo” …competenti si diventa! – percorso ludico-motorio per la Scuola dell’Infanzia promosso in collaborazione con l’USR Calabria e già esteso a dieci regioni.

Icotea

Le scuole interessate potranno aderire al progetto compilando, entro il 30 ottobre, il modello di adesione reperibile sulla piattaforma https://www.usrcalabriaunaregioneinmovimento.edu.it.