Home Alunni Prove Invalsi primo ciclo: una presentazione su novità e modalità di svolgimento

Prove Invalsi primo ciclo: una presentazione su novità e modalità di svolgimento

CONDIVIDI

L’Invalsi ha pubblicato una presentazione delle prove che si svolgeranno nel 2018 nel primo ciclo di istruzione, alla luce delle modifiche introdotte dal decreto legislativo n. 62 del 13 aprile 2017 (vedi file).

Il documento evidenzia le novità delle prossime prove, indica tutte le scadenze da ricordare e la scansione temporale con la quel dovranno svolgersi le prove.

Icotea

In particolare, la prova di inglese (cartacea) nella V primaria dovrà svolgersi nel seguente modo:

  • Ore 7.30: scarico (download) del file audio dall’area riservata della segreteria scolastica
  • Ore 8.30: apertura ed etichettatura dei fascicoli secondo le indicazioni del protocollo di somministrazione
  • Ore 9.30: Distribuzione a ciascun allievo del fascicolo (booklet) secondo le consuete modalità utilizzate per Italiano e Matematica (elenco studenti, codice SIDI, ecc.)
  • Ore 9.45: inizio della prova PARTE 1: COMPRENSIONE DELLA LETTURA (reading), durata 30 min.
  • Ore 10.15-10.30: pausa
  • Ore 10.30: inizio della prova PARTE 2: COMPRENSIONE DELL’ASCOLTO (listening), durata 30 min.:
  • ascolto in audio-cuffia (preferibile) o collettivo del file audio (sound file)
  • svolgimento dei 3-4 compiti (task) della prova di ascolto (listening) secondo la tempistica definita dal file audio (sound file).

Il documento spiega infine come dovrà svolgersi la prova in caso di alunni con disabilità o DSA e alcuni casi particolari.