Home Personale Regionalizzazione? Impraticabile. Lo ribadiscono i 5Stelle

Regionalizzazione? Impraticabile. Lo ribadiscono i 5Stelle

CONDIVIDI

La  ministra per il Sud Barbara Lezzi piazza un altro duro colpo contro la regionalizzazione:  «Secondo il dettato costituzionale, le proposte di autonomia differenziata di Lombardia e Veneto sono impraticabili».

Anche Roberto Fico

Ma un altro colpo arriva dal presidente della Camera Roberto Fico: “solo il Parlamento può decidere. Sarò inflessibile», dice il presidente della Camera, «dovrà passare tutto in un percorso serio». Non solo. Fico ha anche annunciato che oggi vedrà la presidente del Senato Elisabetta Casellati anche perché, ha spiegato, la procedura di Camera e Senato deve essere la stessa. In che modo potranno essere emendati i testi delle intese non è ancora chiaro.

Luca Zaia ribatte

Il presidente del Veneto Luca Zaia alle parole degli esponenti grillini è stato duro e immediato: «L’autonomia sta alla Lega come il Reddito di cittadinanza sta ai Cinque Stelle». Prima o poi, ha detto, ci sarà la «fumata bianca», come c’è stata sulle Olimpiadi a Milano e sul riconoscimento dell’Unesco delle Colline del prosecco.

ICOTEA_19_dentro articolo

Gabbie salariali

L’altro nodo che sembra lontano dall’essere sciolto, riguarda le cosiddette gabbie salariali per gli insegnanti e il personale della scuola. Veneto e Lombardia vorrebbero avere la possibilità di pagare di più i propri professori attraverso dei trattamenti integrativi. Un meccanismo che la settimana scorsa ha fatto saltare il tavolo di trattativa per la ferma opposizione del Movimento Cinque Stelle.