Home Alunni Salviamoci la pelle…in vacanza: al via la campagna di prevenzione dedicata soprattutto...

Salviamoci la pelle…in vacanza: al via la campagna di prevenzione dedicata soprattutto ai giovani

CONDIVIDI

L’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia-(UNPLI), l’Intergruppo Melanoma Italiano (IMI), la Federazione Motociclistica Italiana (FMI) e la Società Nazionale di Salvamento hanno realizzato la campagna di prevenzione “Salviamoci la pelle…in vacanza” , diretta alla promozione della salute e dei corretti stili di vita.

L’iniziativa nasce dall’esigenza di dare ai giovani studenti l’opportunità di utilizzare il periodo di sospensione delle attività didattiche per partecipare ad iniziative di formazione e prevenzione nei luoghi di vacanza.

Più precisamente il progetto, quest’anno in via sperimentale per il periodo estivo si propone l’obiettivo di sensibilizzare i giovani e le loro famiglie alla cultura della prevenzione, diffondendo strategie e tecniche di intervento che salvaguardino la propria e l’altrui salute.

ICOTEA_19_dentro articolo

Saranno proposte le tecniche di primo soccorso per insegnare ai giovani e ai loro genitori a riconoscere le situazioni di pericolo, le prime manovre da attuare, le circostanze che richiedono l’intervento del 112 e le procedure da utilizzare per la chiamata.
Inoltre, sarà attuata una campagna di sensibilizzazione alla prevenzione dei tumori della pelle e, in particolare, del melanoma maligno cutaneo. Attraverso tale campagna si intende contribuire ad aumentare la consapevolezza dei danni provocati da una scorretta esposizione alle radiazioni ultraviolette, sia naturali (raggi solari) che artificiali (lampade e lettini solari), non solo tra gli studenti ma anche tra le loro famiglie, proprio durante il periodo delle vacanze estive.

Accanto alla formazione sulle tematiche sopra elencate, si intendono attuare laboratori sulla prevenzione dell’incidentalità stradale legata all’assunzione di droghe e alcol in età giovanile.

Il progetto prevede la divulgazione delle attività di Primo soccorso ed educazione alla sicurezza stradale a livello nazionale, in alcune zone individuate dei partner, di promozione, disseminazione dei corretti stili di vita legati alla prevenzione di uso di droghe e alcol, nonché della diffusione dei temi della prevenzione dermatologica.

 

Per partecipare alle attività (tutte gratuite) è necessario compilare il modulo di adesione disponibile sul sito UNPLI www.unpli.info , nel quale sono contenute ulteriori informazioni e approfondimenti.

CONDIVIDI