Sciopero 16 dicembre, la protesta degli studenti: “il Governo non ha investito in nuovi docenti e Ata”

CONDIVIDI
  • Credion

Oggi, giovedì 16 dicembre, è iniziato lo sciopero generale nazionale di 8 ore di tutti i comparti tranne scuole e sanità. Tuttavia sono presenti anche delle rappresentanze della scuola che hanno voluto rimarcare il loro “NO” alla legge di Bilancio. Il direttore della Tecnica della Scuola, Alessandro Giuliani, in diretta da Piazza del Popolo a Roma ha intervistato uno studente, Edoardo Panico di Bologna che ha espresso tutta la sua amarezza sulla situazione attuale.

L’intervista al video.

Icotea