Home Alunni Scuole aperte d’estate, Giannini: “Risultati straordinari”

Scuole aperte d’estate, Giannini: “Risultati straordinari”

CONDIVIDI
  • Credion

Il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, ha parlato a Milano durante la visita del plesso di via San Colombano dell’Istituto Comprensivo “Ilaria Alpi” di Milano: “Avere oltre 400 scuole italiane che questa estate resteranno aperte grazie al progetto “Scuole al Centro” è un “risultato straordinario”.

L’istituo milanese è una delle scuole che ha aderito all’iniziativa del Miur destinata alle aree a maggior rischio di dispersione scolastica o ad alto tasso migratorio. Le scuole coinvolte nel progetto, ha ricordato Giannini, sono 84 a Milano, 94 a Roma, 148 a Napoli e 89 a Palermo. I fondi richiesti al Ministero dalle scuole per portare avanti le attività estive ammontano a 5,8 milioni (1,6 milioni solo a Milano), sui circa 10 milioni messi a bando per i mesi di luglio e agosto. 

Icotea

Il progetto ‘La Scuola al Centro’, ha detto Giannini a margine della visita, “è una delle cose più belle ed emozionanti che stiamo facendo” ma anche “una risposta a un bisogno molto chiaro che in alcuni casi è venuto alla luce in modo drammatico, come ad aprile a Napoli nel rione Sanità”. L’idea alla base dell’iniziativa, ha proseguito il ministro, è quella “una scuola aperta” che sia “la seconda casa dei ragazzi” ma anche “il centro della comunità”, perché “una scuola che fa il suo mestiere non lascia indietro nessuno”.