Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni Sette milioni per assegni di studio e comodato di libri di testo

Sette milioni per assegni di studio e comodato di libri di testo

CONDIVIDI
  • Credion

Le risorse saranno così ripartite: 2,2 milioni di euro finanzieranno assegni di studio di durata annuale, dell’importo di 500 euro ciascuno, da assegnare a studenti che si iscrivano al primo anno di scuola superiore, statale o paritaria, e che abbiano conseguito nel corrente anno scolastico il diploma di scuola media con una votazione di almeno 7/10. Un altro tipo di borsa è destinato a coloro che si iscriveranno al terzo anno delle superiori (o al quarto anno, se provenienti dai percorsi triennali di istruzione e formazione professionale validi per l’obbligo scolastico) che abbiano comunque ottenuto una votazione di almeno 7/10. In questi casi le risorse destinate sono rispettivamente di 1,5 milioni di euro e di 300 mila euro. Il tutto per complessivi 4 milioni di euro.

Il restanti 3 milioni verranno assegnati ai Comuni per attivare il comodato d’uso dei libri di testo nelle scuole medie e nelle superiori, con criteri che verranno stabiliti dalla Direzione regionale Istruzione e che saranno pubblicati sul sito dell’Assessorato www.sirio.regione.lazio.it.