Home Personale Stipendi, da aprile in pagamento l’indennità di vacanza contrattuale

Stipendi, da aprile in pagamento l’indennità di vacanza contrattuale

CONDIVIDI

Il MEF ha annunciato che a decorrere dalla mensilità di aprile 2019 sarà attributio, secondo quanto previsto dall’art. 1, comma 440 della legge n. 145/2018 (Legge di Bilancio 2019), l’indennità di vacanza contrattuale per l’anno 2019.

L’indennità è stata attribuita con il codice assegno 118-IND.VACANZA CONTRATTUALE.

L’importo dell’assegno rispetto agli stipendi tabellari è pari allo 0,42% per il periodo dal 1° aprile 2019 al 30 giugno 2019 e allo 0,70% a decorrere dal 1° luglio 2019.

Il MEF precisa inoltre che per il personale dirigente l’importo della vacanza contrattuale 2019 è stato calcolato provvisoriamente sulla base dello stipendio previsto dal vigente CCNL tenuto conto che il corrispondente CCNL relativo al triennio 2016-2018 non è stato ancora definito.

Tale importo si aggiunge a quello relativo all’indennità in godimento dal 2010 e andrà rideterminato all’atto dell’entrata in vigore del predetto CCNL 2016-2018 sulla base del nuovo stipendio.

 

LEGGI ANCHE

Stipendi scuola, profondo rosso: per la Ragioneria dello Stato persi 800 euro in un anno e 1.900 dal 2011

Stipendi più bassi nella scuola rispetto a 10 anni fa
Stipendi scuola, i sindacati all’unisono: “L’Europa è lontana per i docenti italiani”
Stipendi dei prof, la FLC CGIL invita il Governo ad aprire tavolo delle trattative

CONDIVIDI