Home Alunni Studenti, occhio: è in arrivo ABCD+Orientamenti

Studenti, occhio: è in arrivo ABCD+Orientamenti

CONDIVIDI
  • Credion

Mancano pochi giorni all’avvio di ABCD+Orientamenti, il salone italiano dell’orientamento, che si terrà alla Fiera di Genova dal 5 al 7 novembre: si tratterà dell’11/ma edizione, sono previsti 348 eventi (convegni, seminari, workshop e laboratori) e la presenza di 52 espositori.

Quest’anno, annunciano gli organizzatori di quella che vuole essere il punto di riferimento centrale per il mondo della scuola, della formazione, dell’occupazione, dei ragazzi e delle loro famiglie, il tema principale del salone dell’orientamento sarà il lavoro: una decisione resa possibile anche grazie anche al gemellaggio con il Career Day e il Salone Iolavoro di Torino.

Icotea

“Il Salone – fa sapere l’ufficio stampa del salone – vuole diventare il punto di incontro tra giovani e imprese, grazie anche alla possibilità di svolgere colloqui. Le aziende che hanno aderito al Career Day sono 77, cinque le agenzie di lavoro, per un’offerta di 2265 posti di lavoro. Tornano anche le Olimpiadi dei Mestieri e Sailor, la nave dell’orientamento, dove per quattro giorni i ragazzi potranno vivere e sperimentare direttamente la vita in mare”.

“Orientamenti è un grande crocevia di competenze e trasferimenti – commenta l’assessore regionale all’istruzione Sergio Rossetti – i ragazzi e le loro famiglie potranno cogliere grandi opportunità di confronto. Costruire processi di orientamento è l’obiettivo principale di questo salone, che ha posto in primo piano il lavoro”. L’economia del mare, il turismo, e la Smart green economy sono i focus tematici. Al Salone si parlerà anche di edilizia scolastica e della scuola del futuro. “ABCD+Orientamenti – spiega il presidente della Fiera di Genova Sara Armella – rappresenta il futuro in una prospettiva europea, che dà spazio alla qualità dell’istruzione italiana”.