Home Attualità Torna a scuola la docente che attaccò la Segre, Fratoianni (LEU): motivazioni...

Torna a scuola la docente che attaccò la Segre, Fratoianni (LEU): motivazioni siano rese pubbliche

CONDIVIDI
webaccademia 2020

“Vedo che la docente di una scuola fiorentina che un anno fa fu sospesa  per aver definito la sen. Segre un personaggio in cerca di pubblicità, è tornata normalmente ad insegnare, fra la delusione e la preoccupzione di studenti, famiglie e colleghi. Ora ci saranno accertamenti da parte del ministero dell’Istruzione, mi aspetto che i risultati e le motivazioni di quanto è avvenuto siano resi pubblici.”

Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni. “Anche perchè qualcuno dovrà spiegarci – conclude il vicepresidente della Commissione Cultura di Montecitorio –  perchè chi insulta od ironizza sui deportati della Shoah è normale che possa continuare ad insegnare ai ragazzi del nostro Paese”.

I fatti

In occasione della Giornata della Meoria, il 27 gennaio scorso, una professoressa di Firenze avrebbe pronunciato delle frasi decisamente fuori luogo nei confronti della senatrice Liliana Segre: “Non la sopporto. E anche voi, ragazzi, non vi fate fregare da questi personaggi che cercano solo pubblicità”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il dirigente scolastico, venuto a conoscenza del fatto, ha invitato la docente a non presentarsi al lavoro i giorni successivi. Oggi si ha notizia che l’insegnante è tornata ad insegnare.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese