Home Archivio storico 1998-2013 Nostre inchieste Tutti 10 in pagella? Segnalalo alla “Tecnica”

Tutti 10 in pagella? Segnalalo alla “Tecnica”

CONDIVIDI

Sta riscuotendo un successo inaspettato l’iniziativa della “Tecnica della Scuola” di raccogliere e pubblicare le segnalazioni sugli studenti che al termine dell’anno scolastico 2011/2012 hanno conseguito in pagella la votazione di 10 in tutte le discipline. 
In pochi giorni, come si può leggere in fondo a questa pagina, sono giunte in redazione decine di segnalazioni. E siamo convinti che ne arriveranno tante altre! 
E non solo. Abbiamo ricevuto anche diversi attestati di ringraziamento. Per aver dato risalto alla bravura di quei ragazzi che dopo tanta applicazione e tempo speso sui libri non sempre hanno l’attenzione che meritano.
Secondo la mamma di una studentessa, Federica Vitale, la nostra iniziativa va lodata perché finalmente i nostri “giovani e volenterosi studenti possono avere il loro minuto di ‘gloria’ e ‘gratificazione’ dopo tanto lavoro. In una Italia in cui si sente parlare tanto di ‘merito’ questo può essere un piccolo segno di attenzione verso questa generazione che – conclude la mamma – potrà rappresentare degnamente in futuro il nostro paese”. 
Cogliamo l’occasione per invitare i nostri studenti – ma anche i loro docenti e le loro famiglie – a comunicarci altri nominativi di coloro che hanno fatto registrare l’en plein in tutte le materie. 
“In questi giorni si è parlato tanto di ‘merito’ scolastico – il commento di Daniela Girgenti, direttore de ‘La Tecnica della Scuola” – dopo la discussa iniziativa del Ministero dell’Istruzione, che nelle prossime settimane arriverà in Consiglio dei Ministri, di investire 30 milioni di euro per premiare i migliori studenti dei 10mila istituti italiani. Il fatto che vi siano studenti così seri e talentuosi, con pagelle da sogno, è la dimostrazione che il nostro paese deve investire di più nell’istruzione: per fare emergere questi giovani superbravi e fare in modo che facciano da traino a tutti gli altri e all’intero sistema scolastico”. 
Al momento ci sono stati segnalati i seguenti nominativi: 

1) Michele Gammella, classe III F del liceo classico “Giannone” di Caserta
2) Federica Vitale, classe II I del liceo scientifico statale “L. Pasteur” di Roma
3) Alessandro Marino, classe I A dell’istituto tecnico statale nautico “Gaetano Arezzo della Targia” di Siracusa
4) Stefano Vellucci, classe V E, dell’istituto nautico “Caboto” di Gaeta, ammesso alla maturità con tutti 10
5) Federico Rossari, classe IV dell’istituto “L.Cobianchi“ (indirizzo Biologico Brocca) di Verbania
6) Beatrice Maria Paolini, classe I E dell’istituto statale “Vincenzo Arangio Ruiz” (Liceo linguistico) di Roma
7) Fabrizio Palma, classe I A della scuola primaria “Mori” di La Spezia
8) Antonio Angileri, classe II della scuola primaria “Giuseppe e Salvatore Asta” di Marsala (TP)
9) Francesca Vaccarella, classe I B dell’IPSSAR “Ambrosini” di Favara (AG)
10) Clelia Adamo, classe I G dell’IPSSAR “Ambrosini” di Favara (AG)
11) Stefano Palombizio, classe V A della scuola primaria “G.Tedeschi” di Pratola Peligna (AQ) 
12) Alessandro Paiola, classe V A della scuola primaria “A. Frank” di Povegliano Veronese (VR)
13) Francesco Imbò, classe V A della scuola primaria “Cesare Battisti” di Lecce
14) Riccardo Ciudino, classe III A del liceo classico “G. M. Dettori” di Tempio Pausania, ammesso alla maturità con tutti 10
15) Tommaso Salvatori, classe III BS – indirizzo Brocca – del liceo scientifico e classico “Campus dei Licei Massimiliano Ramadù” di Cisterna di Latina (LT)
16) Simone D’Andrea, classe II A della scuola primaria “E. Castronovo” di Messina
17) Adriana Vendramin, classe 5a F della direzione didattica III Circolo (plesso di Fertilia) di Alghero 
18) Edelweiss Scalamandrè. classe V C dell’istituto tecnico industiale “Enrico Fermi” di Vibo Valentia ammessa alla maturità con tutti 10
19) Germano Gorga, classe 2 F (ex 5ª ginnasiale) dell’istituto “F. De Sanctis” di Salerno 
20) Simone Vigolo, classe V A della scuola primaria “Marconi” di Schio (VI)
21) Giulia Cudini, classe III A della scuola primaria “G.Ellero” di Pradamano (UD) 
22) Annamaria Bonasera, classe IV A della scuola primaria – istituto comprensivo “Principe Grimaldi” di Santa Caterina Villarmosa (CL) 
23) Roberto Pileri, classe 4 A della scuola primaria di S.Orsola (SS) 
24) Leonardo Mastrototaro, classe V E del liceo scientifico statale “V.Vecchi” di Trani (BT), ammesso alla maturità con tutti 10 
25) Federica Renee Losito, classe V AG dell’istituto tecnico indirizzo grafico-pubblicitario “R. Gorjux” di Bari, ammessa alla maturità con tutti 10 
26) Edoardo Mura, classe I B della scuola primaria (istituto comprensivo) “Latte dolce-agro” di Sant’Orsola (SS)
27) Simone Mirabile, classe II B della scuola primaria – istituto “San Giuseppe” di Catania
28) Giulia Chiuri, classe IV A del Polo professionale – Settore chimico biologico IIIS “Don Tonino Bello” di Tricase (LE) 
29) Arianna De Papa, classe IV A del Polo professionale – Settore chimico biologico IIIS “Don Tonino Bello” di Tricase (LE) 
30) Giulia Sodero, classe IV A del Polo professionale – Settore chimico biologico IIIS “Don Tonino Bello” di Tricase (LE) 
31) Monica Sciurti, classe IV B del Polo professionale – Settore chimico biologico IIIS “Don Tonino Bello” di Tricase (LE)
32) Ajjaoui Rajaa, classe V A del Polo professionale – Settore chimico biologico IIIS “Don Tonino Bello” di Tricase (LE), ragazza di origine marocchine e da soli cinque anni in Italia, ammessa alla maturità con tutti 10 (compresa la condotta)
33) Stefano Durante, classe III B del V circolo didattico “Mercurio” di Potenza 
34) Pietro Crosio, classe II A scuola primaria “Parmini”  (I.C. “V. Galilei”) Pisa 
35) Antonella Genovese, classe III D della scuola secondaria primo grado “N. Misasi” di Cosenza 
36) Alice Cascone, classe III O della scuola secondaria primo grado “G.Parini” di Catania 
37) Silvia Fallone, classe III O della scuola secondaria primo grado “G.Parini” di Catania 
38) Aurora Caruso, classe III N della scuola secondaria primo grado “G.Parini” di Catania 
39) Carlotta Cosentino, classe III N della scuola secondaria primo grado “G.Parini” di Catania 
40) Samuele Castorina, classe I N della scuola secondaria primo grado “G.Parini” di Catania 
41) Federica Colucci, classe II A della scuola primaria “Giovanni XXIII” di Martina Franca (TA) 
42) Tommaso Salvatori, classe III A BS Liceo scientifico-classico-linguistico di Cisterna di Latina (LT)
43) Matilde Damigelli, classe III A della scuola primaria (Istituto Comprensivo) “G. Parini” di Torrita di Siena (SI) 
44) Gabriele Spinosa, classe IV F del 21° circolo cidattico “Mameli Zuppetta” – Plesso “Pio XII” di Napoli
45) Manuela Ruocco, classe III E del plesso “Capoluogo” del I circolo didattico di Pompei (NA)
46) Umberto Calì, classe II C, della scuola primaria “N. Vaccalluzzo” di Leonforte (EN)
47) Jole Troisi, classe IV A della scuola elementare di Montoro Superiore (AV) 
48) Elisa Asunis, classe I D della scuola secondaria di primo grado di Quartucciu (CA)
49) Mariafrancesca Bellino, classe V B della scuola primaria di Bitritto (BA)
50) Maria Lazzara, classe III B Mercurio dell’istituto tecnico statale commerciale e per il turismo “G. Ginanni” di Ravenna
51) Veronica Marchese Patti, classe IV A della direzione didattica 3° circolo “Calamida” – plesso Mereu di Nuoro
52) Daniele Russo, classe III D della scuola secondaria di 1° grado – istituto comprensivo n. 2 “L. Radice-Ovidio” di Sulmona (AQ)
53) Simone Lo Savio, classe V C della scuola primaria – istituto comprensivo “M.Purrello” di San Gregorio di Catania (CT)
54) Matilde Baschera, classe V A della scuola primaria “G.Pascoli” – istituto comprensivo n. 16 di Poiano (VR) 
55) Davide Musso, classe IV A della scuola primaria S. Michele “R. Gatti” di Carmagnola (TO)
56) Beatrice Ruffino, classe IV della scuola primaria paritaria “Don F. Spinelli” di Pachino (SR) 

Icotea

57) Francesco Mete, classe I A della scuola primaria – istituto comprensivo “G. Nicotera” di Lamezia Terme (CZ) 
58) Raffaele Zappavigna, classe III della scuola primaria paritaria “Madre Teresa Quaranta” di Grottaglie (TA) 
59) Christian Argenziano, classe III A della scuola primaria “S. Leone IX” – istituto comprensivo statale di Sessa Aurunca (CE) 
60) Gabriele Ferro, classe IV della scuola primaria “Umberto di Savoia” di Trapani 
61) Sonia Ferro, classe I della scuola primaria “Umberto di Savoia” di Trapani 
62) Davide Testa, classe V BC del liceo ginnasio “Benedetto Cairoli” di Vigevano (PV)
63) Gabriele Gucciardi, classe III A di scuola primaria presso l’istituto comprensivo “Maria Adelaide” di Palermo
64) Simone Bordieri, classe IV A della scuola primaria “Casazza” – istituto comprensivo Nord 1 di Brescia 
65) Giulio Bordieri, classe II C della scuola secondaria di primo grado “F. Lana” – istituto comprensivo Nord 1 di Brescia  
66) Salvatore Alessandro, classe I B, indirizzo amministrazione finanza e marketing, dell’istituto di istruzione secondaria superiore “O. Notarangelo – G. Rosati” di Foggia
67) Silvia Suma, classe II A della scuola primaria “E. De Amicis” di Avola (SR) 
68) Emilia Trichilo, classe II della scuola primaria paritaria “Beato Tommaso Maria Fusco” di Lamezia Terme 
69) Chiara Stipcevich, classe III C della scuola primaria “Luigi Piccaro” di Latina 
70) Gabriele Faro, classe I A della scuola primaria – XIV istituto comprensivo “Karol Wojtyla” di Siracusa 
71) Alberto Romano, classe I A della scuola primaria – XIV istituto comprensivo “Karol Wojtyla” di Siracusa
72) Emanuela Ciminna, classe V B della scuola primaria 2° circolo “G. Leopardi” di Licata (AG)
73) Alessandra Motta, classe III della scuola primaria dell’istituto “S. Francesco” di Misterbianco (CT)
74) Elena Caruso Olivo, classe I B della scuola primaria “F. Crispi” di Ragusa 
75) Annika Deidda, classe V G.M. della scuola primaria “Sebastiano Satta” di Cagliari
76) Roberto Sciacovelli, classe IV D della scuola primaria del 1° C.D. “Davanzati” di Palo del Colle (BA) 
77) Alberto Musumeci, classe I del liceo Scientifico “Galilei” di Palermo
78) Marco Musumeci, classe III F della scuola primaria dell’I.C.”Abba-Alighieri” di Palermo 
79) Alice Scafidi, classe II B della scuola primaria “S. Traina” di Misilmeri (PA)
80) Loredana Bruzzese, classe IV della scuola primaria paritaria “Maria SS. Assunta” di Locri (RC)
81) Matteo Calì, classe II B del 2° istituto comprensivo “A.Volta” di Floridia (SR) 
82) Eugenio Siciliano, classe III della scuola media “B. Zumbini” di Cosenza 
83) Daria Scarpelli, classe IV A della scuola primaria “Campovalano” dell’istituto comprensivo di Campli (TE)
84) Costanza Simona Lomaglio, classe III C della scuola secondaria di I grado, istituto comprensivo “P. Leone” di Caltanissetta 
85) Valentina Lomaglio, classe III C della scuola secondaria di I grado, istituto comprensivo “P. Leone” di Caltanissetta 
86) Chiara Roverati, classe I A della scuola secondaria di I grado, istituto comprensivo di Badolato (CZ)
87) Francesco Giovanni Marchese, classe III E della scuola secondaria di I grado “Guglielmo II” di Monreale (PA)
88) Sara Maria Marchese, classe I E della scuola secondaria di I grado “Guglielmo II” di Monreale (PA)
89) Silvia Leggio, classe I E della scuola primaria, istituto comprensivo “G. D’Annunzio“ di Motta Sant’Anastasia (CT) 
90) Gianmarco D’Alterio, classe III A della scuola primaria “A. Diaz” dell’istituto comprensivo “G. Parente”di Aversa (CE) 
91) Laura Aliprandi, classe I C della scuola primaria “P. Ritucci” di Città S. Angelo (PE)
92) Alice Consentino, classe III B della scuola primaria dell’istituto comprensivo “G. Tomasi di Lampedusa” di Gravina di Catania (CT) 
93) Giorgia Celle, classe II C della scuola primaria “E. Pessina” di Ostuni (BA)
94) Claudia Celle, classe IV A della scuola primaria “E. Pessina” di Ostuni (BA) 
95) Celeste Nanula, classe I E della scuola secondaria di I grado “Renato Moro” di Barletta (BT)
96) Carlo Maria Spinosa, classe III della scuola secondaria di I grado “Giovanni Verga” di Napoli
97) Dario Nicolosi, classe III A della scuola primaria “G. Verga” di Catania 
98) Salvatore Annunziata, classe I della scuola elementare “D. Savio”, plesso Boccia al Mauro, di Terzigno (NA)
99) Giulia D’Alterio, classe V B dell’istituto comprensivo “Gaetano Parente” di Aversa (CE)
100) Mariapia Laterza, classe III I della scuola secondaria di I grado “Padre Pio”, Altamura (BA) 
101) Claudia Laterza, classe IV H  della scuola primaria “G. Garibaldi” di Altamura (BA) 
102) Manila Scali, classe IV della scuola primaria del circolo didattico di Polistena (RC) 
102) Francesco Maradei, classe IV E della scuola primaria “SS Medici” di Castrovillari (CS) 
103) Pietro Pacchelli, classe III A della scuola primaria di Tarquinia (VT) 
104) Francesco Negro, classe I ATP della scuola primaria “Don Minzoni” di Ruffano (LE)
105) Lara Meggetto classe V della scuola primaria “Don Bosco” di Riese (TV)
106) Emma Marino classe III scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo “De Amicis” di Mirabella Imbaccari (CT) 
107) Filippo Marchesan  classe II della scuola primaria “Istituto G. Marconi” Portogruaro (VE) 
108) Paolo Paglianiti classe IV del Liceo scientifico “Pietro e Paolo Vianeo” di Tropea (VV)
109) Luca Luciano Lavinio classe V scuola primaria Isituto comprensivo “Mulinu Becciu” di Cagliari  
110) Amedeo Sgueglia classe V A dell’Isiss “N. Covelli” di Caiazzo (CE)
111) Vincenzo Di Bartolo classe IV A Scuola primaria Circolo Didattico “A. D’Aietti” di Pantelleria (TP)
112) Maria Francesca Santoro classe V Scuola primaria “Nicola Botta” di Cefalù (PA)