Home Archivio storico 1998-2013 Generico Una nuova veste per Scuolainsieme

Una nuova veste per Scuolainsieme

CONDIVIDI
  • Credion

Il giornale si presenta infatti rinnovato nella grafica e arricchito di utili rubriche pensate per facilitare il lavoro degli insegnanti in aula e per comprendere meglio le tendenze e le aspettative dei propri alunni. Secondo tradizione, la parte centrale del bimestrale viene riservata al dossier che nel numero 1 affronta tematiche inerenti la riforma delle scuole superiori. Con ciò si intende supportare il difficile compito di chi comincia un nuovo anno all’insegna di importanti trasformazioni.

La riflessione riservata alla scuola media su questo numero mette in risalto quanto sia delicato questo segmento del sistema scolastico e si auspica l’apertura di un dibattito nazionale che metta a fuoco le problematiche emergenti. In tema di nuove tecnologie si parla di libri digitali. Altre riflessioni sono dedicate ai criteri di valutazione dei risultati che emergono dalle indagini Ocse-Pisa ed alla valenza attribuita alla bocciatura. L’universo giovanile viene indagato entrando nel mondo dei rave vissuti da molti ragazzi come momenti di assordanti evasioni e in tema di disabilità si forniscono delucidazioni ed elementi distintivi di dislessia, disgrafia, discalculia. Per comprendere meglio i processi di immagazzinamento di dati, vengono illustrati i principali meccanismi che regolano la memoria. Presenti inoltre i consigli sui libri e il profilo di un autore che ha impresso il suo segno nella scuola, Gianni Rodari.