Home Attualità Vaccinazioni in palestre, palazzetti e parcheggi, obiettivo 700 al giorno

Vaccinazioni in palestre, palazzetti e parcheggi, obiettivo 700 al giorno

CONDIVIDI
  • Credion

Ci si vaccinerà nelle palestre, nei palazzetti e nei parcheggi dei supermercati, punti vaccinali straordinari che permetteranno la somministrazione in dieci minuti, viaggiando al ritmo di 700 vaccinazioni in 12 ore.

Sono le indicazioni del Governo alle Regioni imprimendo una forte accelerazione alla campagna vaccinale. Una strategia che punta a sfruttare gli spazi e far respirare quelli attivati al momento.

Icotea

Il piano illustrato ai governatori non sarebbe vincolante ma solo un suggerimento di modello organizzativo.

Ci saranno distinzioni tra i punti vaccinali in base alla dimensione della struttura, al numero di personale impiegato e alle linee vaccinali. In quelli maggiori sono previsti almeno due medici, cinque o più linee vaccinali, almeno due operatori sanitari, due amministrativi e due volontari.

Negli spazi più grandi sono previste 56 vaccinazioni all’ora, 572 in 12 ore, ma che con l’aumento di postazioni e di linee vaccinali possono arrivare anche a 750 al giorno.

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook