Home Archivio storico 1998-2013 Notizie dalle Regioni “World First. Là dove c’era l’erba”

“World First. Là dove c’era l’erba”

CONDIVIDI
  • Credion
Hanno superato quota 2.500 i bambini e i ragazzi di 27 scuole della provincia di Milano che sono stati coinvolti nella realizzazione del diario scolastico frutto del concorso di educazione ambientale “World First. Là dove c’era l’erba”. Il volume, presentato il 30 settembre nel Comune di San Giuliano alla presenza del bambini della scuola primaria Montessori, contiene gli elaborati, i disegni e gli slogan degli studenti che durante lo scorso anno scolastico hanno indagato sull’identità del territorio locale attraverso un confronto tra passato e presente. L’obiettivo era quello di capire le ragioni dei cambiamenti, le cause e gli effetti, con la consapevolezza che nulla avviene mai per caso.
I partecipanti sono stati invitati a mettere alla prova il proprio talento artistico e la propria creatività realizzando oggetti con materiali riciclati, modellini e progetti di recupero, oltre che a ridare luce alle fotografie del passato, ai racconti dei nonni, alle filastrocche che raccontano di una civiltà contadina ormai che non esiste più. Un viaggio all’interno delle grandi e complesse questioni dell’ambiente, della sostenibilità e dell’ecologia, che ha aiutato i bambini a acquisire sensibilità e consapevolezza.
Al progetto, promosso e sostenuto, tra l’altro, da Regione Lombardia, Provincia di Milano e Provincia di Lodi, hanno partecipato oltre 100 classi. Nella seconda metà di novembre si terrà la quarta edizione di World First incentrata sulla salvaguardia della biodiversità agricola. Gli studenti vestiranno i panni di giornalisti per realizzare un giornale didattico.
Previsti laboratori, lezioni teoriche e pratiche sulle sementi, sulle varie tipologie di terreno, sulla corretta alimentazione in relazione ai prodotti della terra.