Home Alunni A Napoli 67 genitori denunciati, ma c’è anche una scuola evacuata “per...

A Napoli 67 genitori denunciati, ma c’è anche una scuola evacuata “per vento”

CONDIVIDI

Una scuola evacuata nel Napoletano per colpa delle  avverse condizioni meteorologiche e del vento che hanno sollevato parte della guaina che ricopre l’ultimo piano della scuola accumulandola sul tetto. Al termine della verifica, i pompieri, hanno affermato che, una folata di vento avrebbe potuto far volare giù la guaina staccata con pericolo nei confronti di bimbi e maestri.

Ma ci sarebbero pure 67 genitori denunciati per non aver mandato i figli a scuola: ”inosservanza dell’obbligo dell’istruzione scolastica”, secondo l’art. 731 del codice penale. Gli accertamenti hanno investito 5 istituti secondari di primo grado, tutti a Scampia.

Icotea

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

TUTTE LE NOTIZIE SUL CONCORSO ANCHE SU TELEGRAM!

Il ‘conto’ è partito dal mese di settembre e i casi di studenti assenti cronicamente sono risultati 41, tutti ragazzini e bambini nati tra il 2000 e il 2009.

Sebbene quasi tutti regolarmente iscritti, ben 23 minorenni non si sono mai presentati in aula; i restanti invece hanno riportato assenze per periodi di tempo lunghissimi, senza un valido motivo. Qualcuno ha frequentato per una, due settimane o un mese, ma poi da un giorno all’altro non si è più visto. Gli alunni interessati provengono dalla zona e in pochissimi casi anche dai comuni limitrofi di S.Antimo e Melito. I casi più tristi riguardano alcune famiglie abitanti nelle ‘Vele’ e nel campo rom di Secondigliano, che sono arrivate a non mandare a scuola fino a 4 figli.