Home Didattica A Pompei tirocini formativi per studenti di agraria

A Pompei tirocini formativi per studenti di agraria

CONDIVIDI

Recuperare tecniche colturali e coltivazioni antiche, acquisire competenze utili in un futuro lavorativo, stimolare il legame storico culturale con il territorio, sviluppare capacità operative e progettuali: questi i principali obiettivi della convenzione sottoscritta fra il soprintendente per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, Massimo Osanna, e il preside dell’istituto superiore Cesaro Vesevus di Boscoreale, Gaetano Panariello.

Il progetto vedrà impegnati in un tirocinio formativo presso le strutture della Soprintendenza, gli studenti delle classi a indirizzo agrario della scuola. “Fare Agricoltura e mantenimento del Verde in ambito Archeologico” coinvolgerà alunni e docenti che, sotto la guida dei ricercatori dei laboratori della Soprintendenza, opereranno presso l’Orto Didattico, il Vivaio e l’Orto Botanico presenti all’interno dell’area archeologica pompeiana. 

Icotea