Home I lettori ci scrivono A proposito della classe A026

A proposito della classe A026

CONDIVIDI
webaccademia 2020

In riferimento all’articolo “Classi di concorso atipiche, un plauso alla corretta informazione“.

Vorrei prima di tutto chiarire che si parla di insegnamenti “atipici” riferiti alla matematica, materia che è insegnata da più classi di concorso all’interno della stessa scuola; perciò non di classi atipiche.
Vi chiedo invece di poter diffondere l’informazione che la classe a026 ha superato un regolare concorso che le dava il diritto di insegnare matematica al biennio del liceo scientifico, e spesso ha anche abilitazioni in a027 e a048.
Ora questo diritto acquisito dal concorso viene leso da quel famoso asterisco a cui anche voi alludete nell’articolo di cui sopra, in quanto viene tolta alla a026 la possibilità di chiedere trasferimento in altro liceo scientifico dopo averci magari insegnato per vent’anni.
Questo è per assoluta ignoranza sul fatto che la prova del concorso di matematica sia a026 che a027 è identico (ma nella a026 non c’è la prova di fisica) e si sta andando erroneamente verso l’insegnamento di due materie completamente diverse come se fossero una sola, altro che classi atipiche ma materia atipica: “Matematica e fisica”! infatti non sono una sola materia, anzi sono due lauree completamente diverse e vanno tenute divise, diverse per principio!
Bisognerebbe invece introdurre al liceo scientifico gli insegnanti di fisica, ex a038, visto che il 90% degli a027 è laureato in matematica (e spesso non ha superato il concorso ma ha abilitazione) e spesso fa poco e male fisica.
Ma non tutti sanno che ciò è frutto del fatto che la a027 (ex a049) ha fatto ben due ricorsi al TAR contro la ex a047 per tutelarsi il triennio come diritto acquisito e come risultato ci ha preso pure il biennio, riuscendo a far introdurre un asterisco assolutamente ingiustificato che lede i nostri diritti e di fatto ci caccia dai licei scientifici, in virtù di che???!
Invece la a026 purtroppo, ridotta a un quarto/quinto dei professori della a027, non è riuscita ad unirsi per fare un ricorso, che sarebbe doveroso per gli studenti, i quali infatti non si sentono assolutamente preparati in fisica, nonostante facciano il triennio con la a027.

Ma ci sarebbe davvero bisogno di un ricorso o il MIUR dovrebbe riconoscere l’errore e sistemare il problema in altro modo? I sindacati neanche aiutano, pensando solo ai precari e non a sistemare insegnamenti atipici. E il liceo scientifico perde le competenze di professori preparati in matematica.
Viva l’Italia e viva la scuola, quella che vuole studenti preparati!
Isabella Nanni
Preparazione concorso ordinario inglese