Home Alunni A Sassari gli alunni in autogestione per i compagni disabili

A Sassari gli alunni in autogestione per i compagni disabili

CONDIVIDI

E la situazioni sarebbe pure al limite del paradosso, scrive Nuova Sardegna,  se si considera che in molte scuole sono gli stessi studenti a ovviare alla mancanza di assistenti.

Anche questo uno dei motivi della protesta ma che non tutti i dirigenti hanno accolto con favore: se è vero che l’autogestione è condivisibile bisogna individuare altre forme più efficaci per attuarla.

 

Icotea

{loadposition eb-clil-2}

 

Tuttavia non si sa quando la situazione possa tornare alla normalità, ma è certo che i ragazzi non staranno con le mani in mano e tantomeno saranno insensibili al problema. L’iniziativa promossa nei giorni scorsi è la seconda in ordine di tempo dopo la grande manifestazione organizzata in piazza d’Italia in seguito alla comunicazione della Provincia.