Home Didattica A Siena coi cavalli del Palio si fa l’alternanza

A Siena coi cavalli del Palio si fa l’alternanza

CONDIVIDI
webaccademia 2020

E’ stato presentato ieri a Siena dall’Istituto agrario Bettino Ricasoli,  in collaborazione con l’Associazione proprietari allenatori e allevatori cavalli da Palio, un progetto, unico nel suo genere: fare dei cavalli da Palio un percorso formativo di alternanza scuola-lavoro.

E se non a Siena, dove?

La tanto contestata alternanza scuola-lavoro può diventare dunque un elemento di ulteriore interesse di tipo storico e culturale, e a Siena, e in particolare coinvolgendo il Palio, appare assai interessante.

Trenta ore extracurriculari e 56 adesioni già raggiunte per imparare a gestire il cavallo ‘a terra’ con alunni provenienti dalle classi terze e quarte.

ICOTEA_19_dentro articolo

I centri  ippici coinvolti

La formazione sarà svolta prevalentemente nei centri ippici presenti su tutto il territorio provinciale.

Dichiara il dirigente scolastico: “Vogliamo offrire, per la prima volta, la possibilità di studiare bene il cavallo da Palio, rafforzando il legame con il territorio senese e dando nuove opportunità ai nostri studenti. Sono molte, infatti, le realtà nazionali ed europee che richiedono sempre di più professionalità capaci di gestire il cavallo a terra”.

Il mondo del palio e la scuola

Nel corso della loro attività, gli studenti, entreranno in contatto con numerose figure legate al mondo del Palio, tra cui fantini, veterinari, maniscalchi e consulenti del Ministero delle politiche agricole.

Preparazione concorso ordinario inglese