Home Precari Ai precari vanno concessi gli scatti di anzianità

Ai precari vanno concessi gli scatti di anzianità

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Secondo Anief, che riporta la notizia,  con questa sentenza, che riguarda però un dipendente spagnolo che ha prestato servizio, dal 1° marzo 1996, presso il Consejo de Estado con la qualifica di personale reclutato occasionalmente, nella scuola italiana possono ora rivendicare una ricostruzione di carriera corretta la maggior parte dei 300mila docenti e Ata assunti a partire dal 1999 (di cui100 mila dal 2011 senza primo gradino stipendiale) e i futuri 100mila docenti che saranno immessi in ruolo dal 2015 con la riforma della “Buona Scuola”. 

Preparazione concorso ordinario inglese