Home Archivio storico 1998-2013 Generico Al via la mostra “Un viaggio in Sicilia tra classicismo e barocco”

Al via la mostra “Un viaggio in Sicilia tra classicismo e barocco”

CONDIVIDI
  • Credion
“Un viaggio in Sicilia tra classicismo e barocco. Pantalica, Siracusa e le città del Val di Noto Patrimonio dell`Umanità”. E’ il titolo della mostra, organizzata dal Centro Internazionale di Studi sul Barocco nell`ambito della quinta edizione del Festival del Paesaggio, che dal 14 maggio verrà ospitata dalla Camera dei deputati presso il Complesso di Vicolo Valdina.
La mostra si articola in sezioni dedicate a “Un viaggio in Sicilia tra classicismo e barocco, Siracusa e il Val di Noto nell`epoca del Grand Tour, Pantalica fata morgana, Siracusa dimora degli dei, Noto e i capolavori del barocco, Akrai e Palazzolo”, e propone un viaggio, illustrato dalle suggestioni fotografiche di Gaetano Gambino all`interno di tavole didattiche storico-urbanistiche, impreziosite da stampe e vedute di antichi viaggiatori: i primi a scoprire le bellezze del Val di Noto e a diffondere in Europa l’amore per la Sicilia.

L`esposizione della mostra sarà inaugurata mercoledì 13 maggio, alle 18.30, presso la Sala del Cenacolo e sarà aperta al pubblico fino al 1° giugno dalle 10 alle 18 (con chiusura il sabato e la domenica), con ingresso in Vicolo Valdina 3/A.
Nell`ambito dell`inaugurazione, si terrà un dibattito dal titolo “Dal Val di Noto al paesaggio italiano: contributi per la valorizzazione dell`heritage”, dove verranno affrontati temi quali il turismo culturale e l`heritage italiano nella loro evoluzione a partire dall`epoca del Grand Tour europeo.
All`incontro prenderanno parte la professoressa Lucia Trigilia, curatrice della mostra e direttore scientifico del Centro Internazionale di Studi sul Barocco, il sindaco di Siracusa, Roberto Visentin, il professor Marcello Fagiolo, ordinario di Storia dell`Architettura all`Università La Sapienza di Roma, l`on. Fabio Granata, membro della Commissione Cultura della Camera dei deputati e promotore dell`iniziativa, l`on. Gennaro Malgieri, membro della Commissione Affari Esteri della Camera dei deputati, l`architetto Francesco Prosperetti, direttore generale per la qualità e tutela del paesaggio, l`architettura e l`arte contemporanea, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, l`on. Carlo Ripa di Meana, presidente del Comitato Nazionale del Paesaggio, il professor Salvatore Settis, direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa.