Home I lettori ci scrivono Analisi critica del DdL Scuola – Parte seconda

Analisi critica del DdL Scuola – Parte seconda

CONDIVIDI

Analisi – seconda di riflesso al DdL in relazione ad un fatto che certamente sotto gli occhi di tutti, forse, passerebbe sotto silenzio, e cioè: l’incidenza dei Patti Lateranensi nel prefato disegno di legge.

Lo Stato e la Chiesa recitano, i Patti Lateranensi, sono nel proprio ordine indipendenti e sovrani.

Ma, non è stata forse la religione cattolica la religione dello Stato? Ciò, conseguentemente ci riporta immediatamente a porsi una semplice domanda: ma se la religione cattolica è stata anche la religione dello Stato Italiano, non dovrebbe, di grazia, riguardarsi il problema morale?

Icotea

E di certo, di problema morale si dovrebbe parlare, se si pensa, sempre se, che lo Stato Italiano, alias governo Renzi, in quanto ad aumenti mensili, penserebbe di elargire 16 euro a chi meriti.

Tutto ciò ci lascia alquanto perplessi, vedendo, che se, la Chiesa, anche se come abbiamo recitato nei patti Lateranensi rispetto allo Stato è indipendente e sovrana, ma la sovranità certamente non può andare contro la morale dell’assegnazione di fame di 16 euro al mese. Ai posteri