Home Mobilità Assegnazioni provvisorie sostegno, niente da fare per i senza titolo della provincia...

Assegnazioni provvisorie sostegno, niente da fare per i senza titolo della provincia di Napoli

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Non ci saranno ulteriori assegnazioni Provvisorie Interprovinciali su posto di sostegno dei docenti di ruolo senza il possesso del titolo di specializzazione. A dichiararlo in un recente incontro con i sindacati della Scuola è la funzionaria responsabile dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Napoli.

Niente assegnazione provvisoria


La funzionaria, ad un tavolo informativo, richiesto dai sindacati, ha affermato che il numero degli specializzati che si sono inseriti  nella GPS di prima fascia del sostegno, compilate quest’anno ai sensi dell’O.M. 60/2020,  è tale da coprire tutti i posti di Organico di Fatto, pertanto non saranno possibili ulteriori Assegnazioni Provvisorie Interprovinciali.


Sfuma quindi ogni possibilità per quei docenti napoletani, specialmente della scuola primaria, che ogni anno dalla loro sede di titolarità al Centro Nord  sono stati  utilizzati nella provincia di Napoli sui posti di sostegno.

ICOTEA_19_dentro articolo

Sono gli assunti con la legge 107

Si tratta in prevalenza di docenti assunti in ruolo con la legge 107 nel settembre 2015 che da quattro anni stavano ottenendo, senza lo specifico titolo  di specializzazione, all’assegnazione provvisoria, istituto che prima di essere introdotto nel CCNI sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie era stato introdotto, senza non poche polemiche da parte dei docenti precari,  in alcuni contratti regionali tra cui quello della Campania.

Preparazione concorso ordinario inglese