Home Mobilità Assegnazioni provvisorie: verso il blocco triennale?

Assegnazioni provvisorie: verso il blocco triennale?

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Dal Ministero dell’istruzione continuano ad arrivare segnali di volontà nel reintrodurre il blocco triennale delle assegnazioni provvisorie nei confronti dei docenti e del personale Ata assunti negli ultimi anni.

 “Lo scorso anno fu trovato, saggiamente, un compromesso- fa sapere Anief- introducendo una deroga alla legge, proprio per sanare gli errori strategici del Miur, cui hanno fatto seguito pure gli errori dell’algoritmo ministeriale. Oggi quel compromesso va confermato, perché le condizioni di titolarità del personale sono rimaste nella maggior parte dei casi immutate”.

 

ICOTEA_19_dentro articolo

{loadposition carta-docente}

 

Derogare all’attuale blocco per la mobilità straordinaria annuale legata a effettive esigenze familiari, significa, crediamo per parte nostra, evitare ai giudici di sostituirsi al Miur e a tanti avvocati di arricchirsi sulla pelle dei docenti.

Preparazione concorso ordinario inglese