Home Archivio storico 1998-2013 Generico Audiovisivi in ambito scolastico

Audiovisivi in ambito scolastico

CONDIVIDI
  • Credion

A Bergamo si terrà, dal 23 al 28 ottobre, la XV edizione di "Cinevideoscuola", festival internazionale degli audiovisivi e della multimedialità in ambito scolastico. La manifestazione, che prevede convegni, tavole rotonde, laboratori di formazione per gli insegnanti sul tema dell’immagine, è stata promossa ed organizzata dall’Associazione Cinevideoscuola e dall’I.T.C. Vittorio Emanuele II di Bergamo, in collaborazione con l’Ufficio Sperimentazione e Aggiornamento del Provveditorato agli Studi di Bergamo e con il patrocinio, tra gli altri, della Commissione Europea, del Dipartimento dello Spettacolo della Presidenza del Consiglio, dai Ministeri dell’Ambiente, dei Beni Culturali e della Solidarietà Sociale.
A Città di Castello (PG), dal 29 novembre al 2 dicembre, saranno invece presentati i lavori pervenuti nell’ambito del concorso nazionale di audiovisivi "Tiferno VideoScuola 2000", riservato alle scuole elementari e a quelle di istruzione secondaria di I grado. L’iniziativa, promossa dal Comitato Tiferno VideoScuola e patrocinata dalla Regione Umbria, dall’Amministrazione comunale di Città di Castello e dal Provveditorato agli Studi di Perugia, prevede, per ciascuna delle due sezioni in concorso, l’assegnazione di un premio di 1.500.000 lire per il primo classificato, mentre per il secondo e il terzo premio le cifre da assegnare sono rispettivamente di un milione e di 700.000 lire.