Home Attualità Azzolina punta sulla digitalizzazione: fondi per le scuole e voucher per le...

Azzolina punta sulla digitalizzazione: fondi per le scuole e voucher per le famiglie

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La ministra dell’Istruzione, in audizione in Commissione Cultura e Istruzione al Senato, ha parlato del recente passato della didattica a distanza ma anche del futuro.

L’emergenza ha fatto riemergere problematiche decennali del sistema di Istruzione che ci hanno spinti a interventi immediati, per reagire alla crisi, e che ora sollecitano ulteriori interventi che guardino già al futuro. Vogliamo digitalizzare la scuola e farlo in fretta”, ha detto Lucia Azzolina.

Oltre 400 milioni per digitalizzare le scuole

Azzolina ha spiegato infatti che il Governo ha già stanziato oltre 400 milioni di euro per potenziare la connettività delle scuole, come previsto dal Piano Scuola approvato dal Comitato nazionale per la Banda Ultralarga.

ICOTEA_19_dentro articolo

Infatti, la Ministra ha svelato i piani di digitalizzazione: “Il nostro obiettivo è garantire in poco tempo una connessione veloce all’81,4% dei plessi scolastici, quelli del primo e secondo ciclo, per un totale di 32.213 edifici“.

Voucher per le famiglie

Ma la Ministra si spinge oltre: infatti in audizione ha spiegato che sono previsti anche voucher per le famiglie: fino a 500 euro, da assegnare in base all’Isee, per connessioni veloci, pc e tablet.

L’approvazione del Piano rappresenta un passo importante. Con i fondi aggiuntivi delle Regioni e altre economie di spesa puntiamo a raggiungere progressivamente il 100% degli edifici scolastici”, ha detto Lucia Azzolina.

 

Il Piano Scuola per il rientro a scuola a settembre approvato il 26 giugno 2020

Preparazione concorso ordinario inglese