Home Alunni Bambino Usa chiama la polizia per i troppi compiti

Bambino Usa chiama la polizia per i troppi compiti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Un bambino, disperato perché non riusciva a fare i compiti di matematica, ha chiamato il 911, che è il numero di emergenza degli Stati Uniti, denunciando:  “Ho avuto una brutta giornata, le frazioni sono troppo difficili”.

Le frazioni troppo difficili

La strana chiamata ha avuto luogo presso la centrale di polizia di Lafayette, in Indiana, la cui addetta di turno, Antonia Bundy, senza mai scomporsi, gli ha risposto gentilmente aiutandolo a risolvere la frazione e tranquillizzandolo.

Dopo essersi assicurata che la matematica fosse il suo unico problema, lo saluta. “Scusate se vi ho chiamato, ma avevo davvero bisogno d’aiuto”, le dice alla fine il bambino.

ICOTEA_19_dentro articolo

Nessun problema, tutto ok.

“Non c’è problema, siamo sempre qui per aiutare”, risponde la donna, che è stata premiata sul lavoro per la sua gentilezza ed empatia fuori dal comune.

Ecco il dialogo riportato dalle agenzie:

Ciao, mi sentite?

Sì, ti sento

Ho avuto davvero una brutta giornata…

Hai avuto una brutta giornata a scuola?

Sì, lo stavo per dire

Cosa è successo a scuola che ti ha fatto passare una brutta giornata?

Mi hanno dato tantissimi compiti a casa

Che tipo di compiti?

Matematica, è così difficile

Cosa stai facendo in matematica di così difficile?

Le frazioni

Non sei bravo a fare le frazioni? Vuoi che ti aiuti?

Sì: 3/4 + 1/4

Hai lì vicino il tuo quaderno dei compiti? Scrivi 3/4 + 1/4

Quanto fa 3 + 1?

4

E 4 diviso 4?

1

Bravo

Grazie

Prego, era il tuo unico problema?

Scusate se vi ho chiamato, ma avevo davvero bisogno d’aiuto

Non c’è problema, siamo sempre qui per aiutare.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese