Home Attualità Bonus Cultura 500 euro confermato per i nuovi maggiorenni: serve lo Spid

Bonus Cultura 500 euro confermato per i nuovi maggiorenni: serve lo Spid

CONDIVIDI

Anche quest’anno arriva il Bonus Cultura da 500 euro: è stato infatti appena confermato per i 18enni, i giovani neo-maggiorenni nati nel 1999.

Il regolamento dei Beni Culturali, che disciplina la somma da assegnare anche per chi compie 18 anni nel 2017, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 18 settembre, con entrata in vigore fissata il giorno successivo.

Icotea

Diciamo subito che la nuova tornata del Bonus Cultura non si svolgerà con modalità molti simili a quelle dello scorso anno.

I nati nel ’98 – scrive Skuola.net – potevano usare i 500 euro (ma lo potranno ancora fare, se già registrati al sito 18app, fino al 31 dicembre 2017) per assistere a rappresentazioni teatrali, per andare al cinema, per acquistare libri e biglietti per musei, mostre, eventi culturali, monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali e spettacoli dal vivo.

 

{loadposition carta-docente}

 

La classe ’99 avrà una rosa di scelte più ampia: con una modifica al decreto che ha varato il bonus ora – sottolinea il portale – si potranno comprare anche musica registrata (su supporto fisico o digitale), corsi di teatro, di musica e di lingue straniere. Una decisione che accontenterà quei neomaggiorenni che si erano lamentati per le poche opzioni d’acquisto.

La procedura di acquisizione del bonus è la stessa dello scorso anno: i giovani nati nel 1999, dovranno registrarsi alla piattaforma ufficiale 18app (c’è tempo fino a giugno 2018), su cui potranno generare i voucher con cui acquistare i prodotti culturali preferiti (su portali di e-commerce o in negozi fisici).

Per fare questo, però, dovranno prima dotarsi dello Spid, il Sistema pubblico d’identità digitale ora fruibile anche interamente on line.

Subito dopo, potranno quindi iscriversi al sito 18app.italia.it, attraverso cui generare la Carta elettronica del valore di 500 euro, da cui scalare le somme che si spenderanno per i singoli acquisti.

{loadposition facebook}