Home Alunni Borse di studio INPS per corsi di lingue in Italia: scadenza 29...

Borse di studio INPS per corsi di lingue in Italia: scadenza 29 luglio

CONDIVIDI
  • Credion

Entro le ore 12 del 29 luglio è possibile presentare domanda per il bando di concorso INPS per l’erogazione di borse di studio per corsi di lingue in Italia.

Il bando, in particolare, riguarda i corsi finalizzati a sostenere gli esami per la certificazione (diploma linguistico) del livello di conoscenza della lingua secondo il quadro comune europeo di riferimento (CEFR) riservato a studenti che hanno frequentato nell’anno scolastico 2020/2021 gli ultimi due anni della scuola primaria e la scuola secondaria di primo e di secondo grado.

I destinatari sono figli o orfani ed equiparati dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e dei pensionati utenti della gestione dipendenti pubblici.

Le borse di studio in totale sono 6.100:

  • fino a n. 600 borse per ragazzi frequentanti la classe quarta e quinta della scuola primaria;
  • fino a n. 2000 borse per ragazzi frequentanti la scuola secondaria di primo grado (ex scuole medie);
  • fino a n. 3500 borse per ragazzi frequentanti la scuola secondaria di secondo grado.

L’importo massimo di ciascuna borsa è pari a € 800,00 per la frequenza del corso di preparazione all’esame.

SCARICA IL BANDO