Home Attualità Bus affittato per una gita scolastica multato dalla polizia stradale

Bus affittato per una gita scolastica multato dalla polizia stradale

CONDIVIDI
  • Credion

Il fatto è accaduto a Firenze, dove erano in partenza gli studenti del liceo Machiavelli a bordo di due autobus. L’intenzione dell’autista probabilmente era quello di eludere il limite di 9 ore di guida al giorno, facendo in modo che non risultasse il tempo impiegato per condurre il bus dal deposito di Certaldo al Piazzale Montelungo, a Firenze, punto di ritrovo degli studenti. I genitori presenti, in un primo momento, hanno espresso ai poliziotti perplessità sulla prosecuzione del viaggio. A tal riguardo in un articolo pubblicato nelle pagine de La Nazione si scrive: “Non aveva attivato il meccanismo del veicolo che registra i tempi di guida e riposo. E così il conducente di un bus affittato per una gita scolastica con destinazione Monaco di Baviera è stato multato dalla polizia stradale per circa 1.000 euro e gli è stata ritirata la patente”.