Home Alunni Caro Babbo Natale dacci una maestra

Caro Babbo Natale dacci una maestra

CONDIVIDI

I genitori dei bambini della  Classe quarta A della scuola primaria Baracca di Firenze, considerando che dall’inizio dell’anno hanno avuto qualche supplente  temporaneo o altri docenti che coprono le ore, ma senza un programma preciso e senza un insegnante di riferimento, hanno scritto: “Per Natale vogliamo una maestra! Se lo stato italiano e le istituzioni non vogliono darci una mano e garantirci la scuola dell’obbligo allora chiediamo a BABBO NATALE!”.

“Abbiamo contattato MIUR (che non ha mai risposto), l’ USR (con risposta di circostanza), l’Assessore del Comune di Firenze (risposta non pervenuta) e ovviamente la Preside che non ci ha MAI dato una risposta definitiva nonostante i tantissimi nostri tentativi di avere notizie sulla nostra situazione. Ora basta!” e le mamme su Facebook hanno creato il gruppo: ‘Per Natale vogliamo una maestra!’.

Icotea

 

{loadposition eb-dirigente-scol}

 

Ma la situazione della quarta A della primaria Baracca, pubblica 055firenze.it, non è l’unica critica dell’area fiorentina. Anzi. In tanti, sullo stesso gruppo, hanno lanciato messaggi di sfogo: elementari, medie, superiori, tante scuole e tante classi del fiorentino sono ancora senza insegnanti.