Home Attualità Cedimenti strutturali riscontrati all’interno dell’alberghiero di Pescara

Cedimenti strutturali riscontrati all’interno dell’alberghiero di Pescara

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Oggi su “Il Centro” la Provincia ed il MIUR rispondono ai Docenti del De Cecco, l’alberghiero di Pescara, che avevano presentato un esposto in Procura sulla trasformazione della palestra in nuovi laboratori di cucina, sala e ricevimento, con lavori bloccati da mesi.

Oltre i vari cedimenti strutturali riscontrati all’interno ed all’esterno delle sedi in tutti gli edifici sono presenti piccole e grandi crepe, intonaco mancante e condizioni igienico-sanitarie vicine al fatiscente, oltre alla grandissima quantità di muffa presente. A Pescara studenti del Collettivo Studentesco Pescara si rifiutano di frequentare istituti pericolosi, nei quali ogni giorno si rischia di finire in ospedale, come successo a tre ragazzi della scuola in questione lo scorso anno scolastico.

A tal proposito lo stesso Collettivo Studentesco  ha dichiarato: “Pretendiamo una risoluzione immediata della situazione ormai critica “. Siamo alle porte di un nuovo anno scolastico, il primo de La Buona Scuola, ma i problemi sulla sicurezza degli edifici scolastici sono quelli di sempre. Un altro punto di criticità che potrebbe innescare proteste su proteste, vanificando gli obiettivi didattici da conseguire.

ICOTEA_19_dentro articolo
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese