Home Sicurezza ed edilizia scolastica Chiusi: indagini diagnostiche ai solai e ai controsoffitti delle scuole

Chiusi: indagini diagnostiche ai solai e ai controsoffitti delle scuole

CONDIVIDI

La sicurezza strutturale degli istituti scolastici di Chiusi e, quindi, l’incolumità degli alunni durante l’anno didattico si conferma essere una delle principali priorità dell’amministrazione della cittadina toscana.
 
A questo scopo partiranno a breve dei controlli preventivi e nello specifico delle indagini diagnostiche ai solai e ai controsoffitti di due plessi scolastici della città; scuola elementare G. Rodari e scuola media G. Galilei. 

L’operazione si è resa possibile grazie ad un finanziamento di 18 mila euro frutto della pronta partecipazione del Comune di Chiusi ad una procedura di livello nazionale emanata, con decreto, dal Ministero dell’Istruzione.

Icotea

Il Comune di Chiusi ha già individuato tutte le figure professionali che procederanno all’esecuzione del lavoro vero e proprio ovvero alle indagini diagnostiche ai solai e ai controsoffitti della scuola elementare Rodari e della scuola media Galilei.

Considerati i mezzi necessari allo svolgimento dei lavori e considerato anche che dovranno essere occupate delle aule la fase di diagnostica sarà avviata in un periodo di chiusura della scuola così da non compromettere il normale svolgimento delle lezioni.