Home Sicurezza ed edilizia scolastica Chiuso il liceo: la canna fumaria difettosa

Chiuso il liceo: la canna fumaria difettosa

CONDIVIDI

Come perdere lezioni per l’inefficienza di chi invece è pagato per essere efficiente. E dopo i controsoffitti e le pareti che crollano, si ci mette anche la canna fumaria che siccome fa il suo lavoro per bene, nessuno pensa che avrebbe pure bisogno di cure e attenzione.

E allora studenti a casa per due giorni al liceo classico di Vercelli, dove nella notte, a causa della canna fumaria difettosa, le alte temperature hanno danneggiato parte della dirigenza.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

Distrutti alcuni arredi, fax, computer e altri oggetti di plastica presenti nella stanza. Sono intervenuti i vigili del fuoco. Dopo il sopralluogo di questa mattina, per questioni di sicurezza e per la mancanza di riscaldamento nelle aule, la dirigenza ha deciso di chiudere la scuola per due giorni. Sono ancora in corso gli accertamenti sull’origine delle alte temperature che si sono sviluppate nei locali, ma, stando ai primi rilievi, si tratterebbe di un intasamento della canna fumaria, dovuto alla fuliggine e un surriscaldamento della caldaia.