Home Alunni Cibo e alimentazione, per gli studenti arriva il Millennials Food Hackathon

Cibo e alimentazione, per gli studenti arriva il Millennials Food Hackathon

CONDIVIDI
  • GUERINI

In occasione della seconda edizione del Millennials Festival (http://www.siylab.eu/en/home/), il MIUR promuove, nell’ambito degli eventi previsti dalla Presidenza Italiana del G7, il Millennials Food Hackathon delle studentesse e degli studenti, dedicato al tema del cibo e dell’alimentazione, come elementi chiave dello sviluppo sostenibile.

L’iniziativa si svolgerà il 5 e il 6 ottobre 2017 a Siena nella cornice del Teatro dei Rinnovati (Palazzo Pubblico, Il Campo) e coinvolgerà studentesse e studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

Icotea

Si tratta di una maratona digitale progettuale dove 176 studenti, provenienti da tutte le Regioni italiane, con l’aiuto di mentori, esperti e imprenditori da tutto il mondo, lavoreranno insieme con l’obiettivo di creare modelli, soluzioni e prototipi per migliorare la sostenibilità dei nostri territori attraverso il sistema del cibo.

In particolare, il Millennials Food Hackathon stimolerà il dibattito nel settore dell’agroalimentare, spingendo tutti i partecipanti a tradurre la domanda di innovazione in una spinta concreta alla crescita economica e sociale dei territori, avendo a riferimento tre livelli: quello locale, europeo e mediterraneo.

Inoltre, per stimolare punti di vista e prospettive differenti, il Millennials Food Hackathon vuole arricchirsi del contributo anche di studentesse e di studenti della scuola italiana originari dei paesi della sponda sud del Mediterraneo.

Parallelamente allo svolgimento dell’hackathon, il Millennials Festival prevede numerose sessioni di lavoro e confronto multisettoriale e multidimensionale (aperte alla partecipazione di studenti e docenti) che avranno per protagonisti legislatori, regolatori, organizzazioni internazionali, organismi governativi e della società civile.

Qui il programma completo degli interventi: http://www.siylab.eu/en/home/

A ciascuna istituzione scolastica aderente è richiesto di individuare 4 studentesse e 4 studenti, frequentanti il III e/o il IV anno, ed esclusivamente un docente accompagnatore.

Le candidature deveono essere presentate entro le ore 15.00 del 27 settembre 2017 all’indirizzo PEC: [email protected]