Home Attualità Cisl Cosenza, interviene sulle gravi criticità del’ATP di Cosenza

Cisl Cosenza, interviene sulle gravi criticità del’ATP di Cosenza

CONDIVIDI

La Cisl scuola della Regione Calabria e la Cis scuola della provincia di Cosenza, chiedono, in una nota inviata al Direttore Generale dell’USR Calabria, la rimozione del Dirigente dell’ATP di Cosenza.

Caso ATP di Cosenza arrivato fino al Miur

Le tante proteste dei docenti della provincia di Cosenza sulla poca trasparenza degli atti prodotti dall’ufficio scolastico provinciale della città silana, avevano creato un caso di malfunzionamento dell’Amministrazione scolastica della provincia cosentina.

Icotea

Il Senatore Nicola Morra del Movimento 5 Stelle sul caso dell’ATP di Cosenza aveva presentato in Senato, nel maggio 2017, un’interrogazione parlamentare.

La Flc Cgil Calabria e la Flc Cgil di Cosenza, in data 1 marzo 2019, avevano già scritto una lettera al Direttore generale dell’USR Calabria chiedendo di risolvere le gravi criticità della gestione amministrativa dell’ufficio scolastico cosentino.

A distanza di qualche giorno dalla lettera inviata dalla Flc Cgil arriva la lettera della Cisl scuola firmata dai sindacalisti Arcangelo Carbone ed Enzo Groggia, indirizzata al DG dell’USR Calabria e per conoscenza alla Segretaria Nazionale della Cisl Scuola Maddalena Gissi.

Nella lettera è scritto che le attività propedeutiche all’avvio dell’anno scolastico impongono una tabella di marcia serrata e con notevoli adempimenti che dovranno essere attuati da codesto A.T.P. e ad oggi vi potrebbe essere il concreto rischio per un avvio ritardato o addirittura bloccato dell’anno scolastico
2019/2020. Pertanto la Cislscuola chiede di farsi portavoce di tale disagio e criticità presso il Ministero al fine di verificare le soluzioni di tali problematiche non prescindendo dalla possibilità di operare un nuovo affidamento della dirigenza dell’ATP ad un diverso Dirigente e la contestuale rimozione dell’attuale Dirigente.

Decisioni del Miur sul caso ATP Cosenza

Trapelano notizie che provengono dal Miur che sul caso stanno per arrivare decisioni definitive e risolutive. Si sussurra, ma nessuna nota ufficiale è ancora arrivata, che ci potrebbe essere un cambio di Dirigente all’ATP di Cosenza per una presunta incompatibilità ambientale che si è venuta a creare da qualche tempo. Probabilmente già lunedì 11 marzo 2019 ci potrebbero essere notizie ufficiali sulle soluzioni adottate per il caso dell’ATP di Cosenza.