Home Attualità Classi pollaio, Bianchi: “Sono il 2,9% in Italia e concentrate negli istituti...

Classi pollaio, Bianchi: “Sono il 2,9% in Italia e concentrate negli istituti tecnici”

CONDIVIDI
  • Credion

Tanti i temi toccati dal ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi nel corso di ‘Morning News‘ su Canale 5. Oltre ai controlli del green pass e alle novità su vaccinazioni e quarantene, il ministro ha anche parlato delle classi pollaio, aspetto spesso evidenziato come uno dei punti critici della scuola:

“La norma attuale prevede classi da 15 a 27 (poi col PNRR affronteremo questi temi), le classi che sono fuori norma sono il 2,9% su base nazionale e sono concentrate soprattutto negli istituti tecnici delle grandi città. Noi agiamo su queste, facciamo interventi mirati. Che prevedono ad esempio che il personale Covid venga concentrato su queste situazioni”.

“C’è un altro problema, quasi il 15% delle classi primarie in Italia hanno meno di 15 studenti, cominciamo ad avere problemi di caduta demografica da più parti, non solo in montagna. Si fa fatica a fare le prime classi, la prima elementare”.