Home Archivio storico 1998-2013 Generico Cnpi: parere favorevole sulle procedure concorsuali degli Irc

Cnpi: parere favorevole sulle procedure concorsuali degli Irc

CONDIVIDI

Il parere espresso dal Cnpi riguarda la definizione dei programmi d’esame; l’articolazione delle prove; predisposizione della tabella di valutazione dei titoli e disposizioni in materia di composizione delle commissioni per l’emanazione dei bandi per il primo concorso per titoli ed esami riservato agli insegnanti di religione cattolica, ed è obbligatorio, ma non vincolante, per l’Amministrazione che quindi valuterà la possibilità di assumerlo nella predispozione del bando di concorso.
Diverse sono state le reazioni dei sindacati. Secondo la Cisl "… il parere espresso dal Cnpi fissa un equilibrio fra le modalità generali utilizzate per tutti i concorsi e gli elementi di specificità che la legge n. 186/2003 ha indicato per il primo bando di concorso per l’assunzione nei ruoli degli insegnanti di religione in servizio.".
Di diversa opinione è la Cgil che in un comunicato sottolinea: "La delegazione della Cgil Scuola non ha condiviso la conclusione favorevole, sia pure condizionata, approvata dalla maggioranza del Consiglio ed ha votato per la conclusione con parere contrario. Le ragioni di questa posizione, esplicitate in una proposta alternativa e in una dichiarazione di voto, risiedono nella pesantezza dei rilievi e nella convinzione che l’eventuale accoglimento delle modifiche suggerite nel documento potrebbe solo attenuare gli effetti di scelte che restano non condivisibili."

In "Ulteriori approfondimenti" è possibile visionare e scaricare il Parere del Cnpi del 17 dicembre 2003.

Icotea