Home Sicurezza ed edilizia scolastica Come deve essere la rete idranti nelle scuole

Come deve essere la rete idranti nelle scuole

CONDIVIDI

Le scuole di tipo 1-2-3-4-5, devono essere dotate di una rete idranti costituita da una rete di tubazioni realizzata preferibilmente ad anello ed almeno una colonna montante in ciascun vano scala dell’edificio; da essa deve essere derivato ad ogni piano, sia fuori terra che interrato, almeno un idrante con attacco UNI 45 (drante antincendio a parete UNI 45 certificato CE: manichetta appiattibile a norma UNI EN 14540 certificata dal Ministero dell’Interno UNI 9487, pressione di esercizio 12 bar, pressione di scoppio 42 bar, gocciolatore salva manichetta, lastra frangibile trasparente a rottura di sicurezza Safe Crash, rubinetto idrante filettato 1″ 1/2 – UNI 45, lancia frazionatrice 12 mm UNI EN 671/1-2 ) a disposizione per eventuale collegamento di tubazione flessibile o attacco per naspo.

La tubazione flessibile deve essere costituita da un tratto di tubo, di tipo approvato, con caratteristiche di lunghezza tali da consentire di raggiungere col getto ogni punto dell’area protetta. Il naspo deve essere corredato di tubazione semirigida con diametro minimo di 25 mm e anch’esso di lunghezza idonea a consentire di raggiungere col getto ogni punto dell’area protetta.

Tale idrante deve essere installato nel locale filtro, qualora la scala sia a prova di fumo interna. Al piede di ogni colonna montante, per edifici con oltre 3 piani fuori terra, deve essere installato un idoneo attacco di mandata per autopompa. Per gli altri edifici è sufficiente un solo attacco per autopompa per tutto l’impianto, Per quanto riguarda il tipo di scuola si ricorda la classificazione legata all’affollamento (studenti + personale): d.m. 26 agosto 1992 Norme di prevenzione incendi per l’edilizia scolastica:

ICOTEA_19_dentro articolo
  • tipo 0: presenze fino a 100 persone
  • tipo 1: presenze da 101 a 300 persone
  • tipo 2: presenze da 301 a 500 persone
  • tipo 3: presenze da 501 a 800 persone
  • tipo 4: presenze da 801 a 1200 persone
  • tipo 5: presenze oltre le 1200 persone